Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
Accedendo ad una qualsiasi delle sezioni sottostanti dichiari di aver preso visione di questo messaggio e di accettare la raccolta di cookie durante la navigazione.

Diritti e Doveri

Tutto quello che c'è da sapere sul tuo amico e sugli obblighi nei suoi confronti

Come andare in vacanza

Prima di partire è importante scegliere il mezzo di trasporto più appropriato al loro carattere, provvedere a tutti i documenti e medicinali, se necessario alle vaccinazioni e seguire qualche piccolo accorgimento per garantire la loro tranquillità e una meravigliosa vacanza in famiglia.

Per fortuna c'è chi ancora ama andare in vacanza con i propri animali, quindi ormai da anni strade, binari, aerei e navi si sono adoperati ad accogliere l'esercito dei "pelosi". Ma prima di preparare i bagagli, è necessario verificare che ci siano le condizioni ideali.

Vediamo quali sono le accortezze da tener presente.


DOCUMENTI E VACCINI

cane-autorizzazioni-2uwds95f9rf8j5689hjjt6La prima cosa da ricordarsi per tempo è che per prendere mezzi pubblici insieme a Pippo e Pluto sono necessari, spesso, documenti e vaccinazioni.

L'altra cosa a cui in pochi pensano è il passaporto sanitario europeo, se si va fuori dall'Italia. Questo va richiesto almeno un mese prima della partenza, e va accompagnato dalle relative vaccinazioni, in particolare quella anti-rabbica.
In caso di necessità vi sapremo dare tutte le indicazioni, basta pensarci con il dovuto anticipo.
Se invece la meta delle vostre vacanze è fuori dall'Europa, è sempre bene consultare il sito della ambasciata del Paese di destinazione per vedere cosa serve e cosa è obbligatorio.

In alcuni territori occorrerà procedere con un'adeguata profilassi se si va in zone esposte a filaria e leishmaniosi, e contro parassiti come pulci e zecche, con i classici prodotti 'spot on' o i collari disponibili in commercio.


PROVIAMO LA PARTENZA
Molti animali di casa, mal digeriscono gli spostamenti, quindi se il vostro amico non è abituato sarebbe buona cosa effettuare dei poiccoli spostamenti, prima della grande partenza in modo da verificare le reazioni del nostro amico a quattro zampe.

animali-in-autoNon dimentichiamo nei nostri viaggi che anche loro hanno delle esigenze, quindi ricordate che in ogni caso occorre fare delle soste nel corso del viaggio (sono consigliate generalmente almeno una ogni 2 o 3 ore) e se è il caso, eventualmente, di somministrare dei medicinali anti-ansia

Importante:

  • portare sempre acqua fresca
  • utilizzare senza problemi l'aria condizionata piuttosto che il finestrino aperto
  • affrontare il viaggio a stomaco vuoto, o dopo un pasto molto leggero, un'ora prima della partenza

 

PREPARIAMO OGNI EVENIENZA - IL VETERINARIO
Un'ottima idea sarebbe quella di adocchiare il primo veterinario in zona, non appena arrivati nel luogo prefissato, così da essere pronti in caso di necessità.
Per facilitare i viaggiatori sul sito istituzionale veterinari è possibile in pochissimi click reperire la struttura a voi più vicina.

 

SPIAGGE A MISURA DI... ZAMPA
cane-al-mare2Quando viaggiamo con i nostri cani informiamoci su quelle aperte ai cani.
Andare in spiaggia o al mare con il nostro amico non vuol dire però essere imprudenti, cerchiamo sempre di:

  • evitare le ore più calde
  • bagnare spesso il cane per evitare il classico colpo di calore, che non dipende dai raggi solari diretti, ma dalla temperatura in assenza di ventilazione. Bisogna ricordare che il cane vive più vicino di noi al terreno, dove la temperatura è più alta di almeno 3 gradi rispetto a quella che percepiamo 

 

IL MEZZO DI LOCOMOZIONE PIU' ADATTO
Le quattro ruote rimangono, per padroni e animali il mezzo di trasporto preferito, sia per gli mabienti più familiari sia per il minor quantitativo di regole a cui sottostare.
Oggi i treni, soprattutto quelli ad alta velocità, acconsentono senza alcun problema al trasporto dei nostri amici.
Anche l'aereo ci permette di viaggiare in "compagnia", ma dobbiamo stare molto attenti allo stato di salute del nostro animale prima della partenza, considerando che se di taglia grande sarà costretto a viaggiare lontare da noi quindi non potrà essere controllato e potrà subire attacchi di panico.

Vi ricordiamo importante che per i viaggi in auto, il codice della strada, non fa distinzione se l'animale è buono o no quindi la regola è quella di prevedere il trasporto del cane separato dall'abitacolo attraverso l'apposita rete o trasportini, mentre per gatti, conigli, furetti o altro è previsto l'obbligo del trasportino.


 

Ricordiamoci in generale che il cane ed il gatto sono due cose molto diverse. Il CANE vorrebbe stare sempre con noi, il GATTO in vacanza preferisce starsene nella tranquillità della casa, quindi evitiamo di portarci il gatto in marsupio o al guinzaglio. Portare con noi il gatto in un luogo che non conosce aumenta il rischio di fuga.

Via Campania 3B+39 0744 406 995info@ centroveterinariosalema.it

footer logo

Nel Centro Veterinario Salema, gli animali da compagnia sono seguiti con grande professionalità e amore. 

Il nostro esperto staff è in grado di seguire professionalmente e accuratamente qualsiasi patologia, individuandone ogni volta le terapie più efficaci e meno invasive possibili.

Photo Gallery